Page images
PDF
EPUB

CATALOGO

DEI LIBRI

CHE SI TROVANO VENDIBILI

PRESSO

GIUSEPPE MOLINI E COMP.

LIBRAI E STAMPATORI

ALL'INSEGNA DI DANTE

1

FIRENZE
NOVEMBRE MDCCCXX,

[ocr errors][ocr errors]

GIUSEPPE MOLINI

AI LETTORI

Dacche

acchè nell'anno 1807 io pubblicai il Catalogo dei Libri della passata Ragione Molini Landi e Comp. le molte vicende che ha sofferte la mia Cusa di Commercio mi hanno impedito di pubblicure altri Cataloghi.

Questo che ora presento al pubblico, sebbene non sia abbondante quanto quello , di libri preziosi , non manca però di essere sparso qua e di articoli singolari , e non comuni , alcuni dei quali sono sfuggiti all'occhio dei principali Bibliografi. Ho procurato di aggiungere a questi quelle notizie che le mie scarse cognizioni su tal materia mi hanno suggerito.

Dal detto anno 1807 in poi molti sono gli articoli preziosi che mi sono capitati; ma avendone fatto esito quasi immediatamente, non ho potuto inserirli nel presente catalogo. Fra questi , i principali sono stati l’Euripide dell' Alopa ; L'Orfeo dei Giunti 1500; un bellissimo Quinto Calabro d' Aldo impresso in pergamena; un esemplare intonso dell' Antologia dell'Alopa 1498 ; IL Demetrio Falereo dei Giunti: 1552 impresso in carta turchina i un esemplare impresso in pergamena dei Sulmi di David tradotti in Italiano, Parigi 1573 Vol. 2 in 32.', i Rustici Latini , Jenson 1470 ; il Monte Santo di Dio 1477 di ottima conservazione ed altri molti dei quali non so rammentarmi ; ma principalmente un bellissimo esemplare del Petrarca della seconda edizione di Roma 1471 (credesi impressa da Laver ) di somma rarità , più assai della prima, e che adesso fa parte dell'insigne Biblioteca Petrarchesca del mio egregio amico Sig. Profess. Mursand che tanto ha meritato dalle Lettere Italiane per l'accuratissima edizione da lui recentemente pubblicata di quel poeta.

Aggiungerò finalmente che nell'anno 1818 mi riuscì di raccogliere da vurie parti una serie di libri rarissimi e manoscritti

S

Alto

( ADE

di molto pregio e valore, i quali tutti inviai a Parigi all Amico Sig. Debure accið ne facesse la vendita in dettaglio all' incanto , il che fu eseguito in una delle sale dell'Hôtel de Bullion la sera del 26 Novembre di detto anno. I lettori potranno vederne il catalogo che ne fu stampato in tale occasione. Mi compiaccio solo nel rammentare che faceva parte di essi quel manoscritto autografo di alcune poesie di Torquato Tasso, del quale fu tanto parlato in quel tempo nei fogli pubblici di Francia , d'Inghilterra e d'Italia, e che si conserva adesso nell'insigne particolar Biblioteca dell'Augusto Sovrano della Toscana.

Non mancherò di pubblicare di quando in quando dei supplementi a questo mio catalogo a misura che anderd facendo nuovi & ragguardevoli acquisti di libri. Intanto proseguird a pubblicar co' miei torchi delle corrette ed accurate edizioni , specialmente dei migliori autori italiani. Il mio primo lavoro in tal genere , cioè il Boccaccio in 12.° piccolo, è stato coronato di un successo al di della mia espettativa , avendone ricevute da ogni parte delle congratulazioni per la sua eleganza e per la scrupolosa attenzione usata onde riuscisse privo di errori. Procurerò di meritar quanto più mi sarà possibile il compatimento del Pubblico continuando la collezione che ho intrapresa nella forma medesima, e nella quale ho già pubblicate le poesie del Pignotti e il Lucrezio del Marchetti. È già per uscire alla luce il primo Volume delle Tragedie d'Alfieri il quale sarà seguito fra breve dal secondo, e quindi dal canzoniere del Petrarca , dal Furioso dell' A. riosto e dagli altri valenti scrittori della nostra classica lingua.

Finisco con domandare scusa a chi leggerà questo Catalogo per gli errori che mi saranno in esso sfuggiti. La celerità colla quale è stato fatto questo lavoro; le moltiplici mie occupazioni che mi han distratto, m’impedirono di prestarvi tutta la necessaria cura.

[merged small][ocr errors]

CATALOGO

DEI LIBRI VENDIBILI PRESSO G. MOLINI E COMP.

EDIZIONI DEL SECOLO XV.

S.

100

30

• AGOSTINO, della Città d'Iddio. S. D. ( Si crede Ven. 1480 ) in fol.

Paoli 40 i Soliloqui. S. L. 1489 in 4.°

9 Altoviti, Franc. Defensione contro all' Arca di Fra Girolamo. (Fir.) S. D. in 4.°

5 Angelii , Nicolai , de complexu partium orationis. Absq. ulla nota,

saec XV. in 4.° Huius opusculi ac editionis nulla mentio fit a Bibliographis.

15 Annii Viterbiensis , Commentaria antiquitatum super Myrsilum. Romae , Silber , 1498 in fol.

45 Appiani Alexandrini, Historia Romana, lat. a Candido. Ven. Ratdolt,

1477 Vol. 2. in fol. in unum, nitidis. Eadem. Scandiani , Peregrinum Pasqualem , MCCCCLCXV ( 1495 ) in fol. cum nonnullis maculis

60 Apuleii Platonici , Herbarium. Romae, de Lignamine, S. A in 4.°

fig. exempl. parum nit. in quo 4 folia desunt, cont. Dedicat. 'ac indicem. Adiicitur tamen Pharmacopoea quaedam MS. Saecu

li XV. Aretino , Lconardo Bruni , Storia Fiorentina trad. da Donato Accia

iuoli. Poggio (Bracciolini ) Storia Fiorentina , trad. da Jacopo suo figlio. Ven. de' Rossi 1476. in fol. Esemplare con un frontespizio impresso nel 1560 , pare dal Torrentino

so S. Athanasii , comment. in epistolas Pauli , latine a Persona. Romae

Ulder. Gallum, 1477 in fol. lig. Bellantii, liber de astrologica veritate. Flor. de Haerlem 1498 in fol.

40 Benivieni , Girol. Canzoni e Sonetti, col commento del medesimo. Fir. 1500 in fol.

30 Benivieni Domen. Trattato in difesa della dottrina e delle profezie

del Savonarola. Fir. Bonaccorsi , 1496 in 4.° con una bella figura in legno.

15 da Bergamo, P. Filippo, Croniche di tutto il mondo. Ven. Bernar

dino Rizo, 1491 in fol. got. fig. L'indice è modernamente supplito a penna

15 Bergomensis , Fr. Phil. de plurimis claris, sceletisque mulieribus.

Ferrariae, de Rubeis , 1497 in fol. fig. nitidis. Bergomensis F. Pauli, Apologia religionis Heremitarum S. Augusti

[ocr errors]

100

« PreviousContinue »