Page images
PDF
EPUB

CRIRIE (JAMES). Scottish Scenery: or, sketches in versc, descriptive of scenes chiefly in the Highlands of Scotland. With notes. 4° Lond. 1803.

fol. Lond. 1775, 6.

CRISIS. The Crisis; No. 1-XCI.
CRISTIANI (ALOYSIUS), Comes.

Thesauri Britannici Pars prima; seu museum numarium Mariæ Theresiæ. 4° Vindob. 1762.

Adpendicula ad Numismata Græca a Jacobo Gesnero tabulis æneis repræsentata. 4° Vindob. 1762. CROCE (G. c.). Le tremendissime, et arcistupende prove del grandissimo Gigante Sgarmigliato. 8° Bassano, e Padova.

8° Bologna.

8° Trevigi, 1639.

Descrittione della Vita di Giulio Cesare Croce. Con dui indici, l'uno dell' opere stampate, e l'altro di quelle che vi sono da stampare. 8° Bologna.

Otave morali essemplari, e ridicolose. 8° Bologna.

Vanti di duoi Villani cioè Sandron, e Burtlin sopra le astutie tenute da essi nel vendere le castellate quest' anno. 8° Bologna.

Intrichi, rumori, chiacchiare, viluppi, e fracassi, che si fanno nella città di Bologna al tempo delle Vendemie. 8° Bologna. Veglia Carnevalesca. 8° Bologna.

Gianicco Caccia Mosche, Ambasciator del Freddo, à tutti i Poveri mal vestiti, e pegio calciati. 8° Bologna.

Lodi delle pullite, et leggiadre Caldiranc. 8° Bologna.
Canzone nuova, e ridicolosa sopra i Sughi, che s'usano

di fare al tempo della Vendemia, in queste parti. 8" Bologna.

Lamento di tutte le Arte del Mondo, et di tutte le Città e Terre d' Italia, per le poche facende, che si fanno alla giornata. 8° Bologna.

Il Lamento di Pontighino Ladro famoso. 8° Bologna. Secreti di Medicina mirabilissimi del poco Eccell. e tutto Ignorante M. Agresto de' Bruschi. 8° Bologna.

8° Bologna, 1635. Canzone di Madonna Disdegnosa sorella di Madonna Tenerina, e figliuola di Madonna Caccolina. 8° Bologna.

Il Parlamento de gl' Animali et altre cose insensibili, che parlano. 8° Bologna.

La trionfante Vittoria della Quaresima contra il Carnovale. 8° Bologna.

Vita, Gesti, e Costumi di Gian Diluvio da Trippaldo arcingordissimo Mangiatore, e Diluviatore del Mondo. 8° Bologna.

O

CROCE (G. C.). Barzeletta nova, sopra le Cortigiane, che vanno in maschera questo Carnevale, cioè quelle più meschine. 8° Bologna.

Proposte e Risposte fatte fra huomini, e donne. 8° Bo

logna.

Scatola Historiata. 8° Bologna.

Disputa fra Cola, e Arlichino. 8° Bologna.

Dialogo piacevolissimo, fra li dua costumatissimi, e ben creati M. Asino, e M. Porco, sopra l'abondanza de Meloni. 8° Bologna.

Rime compassionevoli, pietose e divote sopra la Passione, Morte, e Risurrettione del nostro Signor Giesù Cristo, cioè il primo Canto dell' Ariosto tradotto in spirituale. 8° Viterbo.

Il Battibecco overo Cicalamento, et Chiacharamento che s'odono fare fra loro certe Donnette mentre stanno à lavare i panni à Reno. 8° Bologna.

La Discordia Confusa. fra la Maestà Catholica, e il Re di Bologna, 1598.

8° Bologna, 1639. Dialoghi tre. Per la pace fatta Francia. 8° Ferrara, ristamp.

Comiato dato da i Beccari ai Pescatori nel fine di Quadragesima. Con la risposta di essi Pescatori. 8° Bologna, 1604. Alfabetto de Giuocatori, in ottava rima. Opera morale. 8° Bologna, 1611.

La Cantina Fallita. 8° Bologna, 1611.

1617.

L'Alba d'Oro consolatrice del Croce. 8° Bologna, 1614. Breve Compendio de' casi più notabili occorsi nella Città di Bologna. 8° Bologna, 1615.

La Topeide. 8° Bologna, 1616.

Mascherate piacevolissime. 8° Bologna, 1616.
Contrasto piacevole fra l'Estate, e il Verno. 8° Bologna,

Dialogo novo, e non più sentito fra la Mantina, e Gior8° Bologna, 1617.

getto suo amante.

Il Festino del Barba Bigo dalla Valle. 8° Bologna, 1617. Innamoramento di Giulio Cesare Croce, e da lui medesimo composto in ottava rima. 8° Bologna, 1617.

I venti Humori overo Cervelli delle Donne appropriati à venti Genij, e Epitetti loro. 8° Bologna, 1617.

Pronostico perpetuo et infallibile composto per l'eccellente Astrologo, detto il Capriccioso, Mattematico, Filosofo, Indovino, Architetto, e Academico. 8° Bologna, 1617.

CROCE (G. C.). Ricercata gentilissima delle Bellezze del Furioso. 80 Bologna, 1617.

Scaramuccia grandissima occorsa nuovamente nella Città d'Ancona, frà due Ebrei, per un' Oca. 8° Bologna, e Ferrara, 1617. La solenne et trionfante Entrata dello squaquaratissimo, e sloffeggiantissimo Signor Carnevale in questa Città. 8° Bologna,

1618.

logna, 1620.

Abbattimento terribile, e tremendo, fatto frà il Sì, e il No. 8° Bologna, 1620.

Comparationi gentilissime sopra l'eccellenza, grandezza, e nobiltà del Pane, et del Sole. 8° Bologna, 1620.

La Gravità et Generosità del Bue. 8o Padova, e Bo

1620.

La Nobiltà e Trofei dell' Asino. 8° Padova, e Bologna,

La Compagnia de' Macinati i quali si sono imbarcati à Patrasso per andare à Trabisonda. 8° Bologna, 1621.

Dialogo fra Mad. Pressia Maestra da Scuola, e la Commoda sua Discepola. 8° Bologna, 1622.

Banchetto de' Malcibati.

Comedia dell' Academico

Frusto. 8° Bologna, 1623.

logna, 1623.

Rime compassionevoli d'un Amante appassionato, il quale per il grande amore, ch'egli porta alla sua Signora, non può mangiare, nè bere, quando non si trova haver di che. 8° Bologna, 1624.

1631.

La sollecita et studiosa Academia de' Golosi. 8° Bo

Sbandimento, Esamine, e Processo del fraudolente, insolente, e prodigo Carnevale. 8° Bologna, 1624.

Bravate, Razzate, et Arcibulate del Arcibravo Smedola.

8° Bologna, 1628.

Selva di Esperienza, nella quale si sentono mille, e più Proverbi. 8° Bologna, 1628.

Chiacchiaramenti, Viluppi, Intrichi, Travagli, e Cridalesmi, fatti nel sbagagliamento, overo mutare massaritic, che si fa in Bologna il mese di Maggio, il giorno di S. Michele, in lingua Bolognese. 8 Bologna, 1629.

Disgratie di Bartolino della Zena. 8° Bologna, 1630. Processo overo Esamine di Carnevale. 8° Bologna, 1630. Dialogo galante, fra una madre compasionevole, e una figlia inferma per amore. 8° Bologna, 1631.

Le Nozze del Zane, in Lingua Bergamasca. 8° Bologna,

CROCE (G. c.). Sogno del Zambu, in Lingua Bergamasca. 8° Bologna,

1631.

Scherzi overo Motti giocosi sopra l'appresentarsi mazzuoli di fiori, frutti, erbe, frondi, piante, animali, oro, gemme, et altri nobili favori fra gli Amanti. 8° Treviso, 1632.

Tragedia o sotteranea Confusione, sopra la morte di Sinam Bassa, famoso Capitano de Turchi. 8° Bologna, 1633.

Chiacchiaramenti sopra tutti i traffichi e negotii, che si fanno ogni giorno sù la Piazza di Bologna. 8° Bologna, 1634.

Consolatione alle Cortigiane, che non possono andare in maschera in questo Carnevale. * 8o Bologna, 1634.

I Freschi della Villa. 8° Bologna, 1634.

Lamento de' Villani fatto da loro l'anno, che andò il Bando, che si portassero li schioppi alla Monitione. 8° Bologna,

1634.

Canzone della Pulice ridicolosa, e bella. 8° Bologna,

Nel tempo che la Luna buratava. Operetta bellissima. 8° Bologna, 1635.

1695.

Indovinelli; in Dialogo. 8° Bologna, 1636.

Risa tremenda fra Mardochai, e Badanai. Con il festino, colatione, e musica fatta da loro in segno di pace. 8° Bologna, 1636. Testamento di Marchion Petola nel partirsi da Bologna: dove lascia erede la sua Zoppa, d'ogni cosa del suo. Con la risposta della Zoppa. 8° Bologna, 1636.

Avisi burleschi di più Citta. 8° Bologna, 1637. Il giocondo, e florido Convito fatto nelle sontuose Nozze del Raffanno, e della Rapa. 8° Bologna, 1637.

La Girandola de Cerveli. Barzeletta curiosissima. 8°

Trevigi, 1637.

Terzetti overo Motti piacevoli. 8° Bologna, 1637. Tragedia in Comedia fra i bocconi da grasso, e quei da magro la sera di Carnevale. 8° Trevigi, 1637.

Avisi burleschi, venuti da diverse parti del Mondo. 8°

Bologna, 1638.

Caso compassionevole e lacrimoso Lamento di due infelici Amanti, condanati alla Giustitia, in Bologna, alli 3 Genaro, 1587. 8° Bologna, 1638.

Lacrime del Peccatore al Crocifisso. 8° Bologna, e Ma

cerata, 1638.

[ocr errors]

La Simona dalla Sambuca, la quale vâ cercando da filare in questa città. 8° Bologna, 1639.

CROCE (G. C.). Dialoghi curiosi. 8° Bologna, 1639.

leti, 1661.

Mascherate bellissime da cantare il Carnevale. 8° Spo

La Filippa da Calcara la qual và cercando da far bucate. 8° Bologna, 1695.

CROFT (JOHN). A Treatise on the Wines of Portugal; also, a dissertation on the wines in general, imported into Great Britain. 8° York,

1782.

CROFTS (ROBERT). The Terrestriall Paradise, or, happinesse on earth. 16° Lond. 1639.

CROLY (D. o.). An Essay on Ecclesiastical Finance, as regards the Roman Catholic Church in Ireland. 8° Cork, 1834.

CROLY (GEORGE). Divine Providence; or, the three cycles of revelation; showing the parallelism of the Patriarchal, Jewish, and Christian dispensations. 8° Lond. 1834.

CROMBACH (HERMANNUS). Primitiæ Gentium seu historia SS. trium regum magorum evangelicorum et encomium; 3 Tom. fol. Colon. Agripp. 1654.

CROMBIE (ALEXANDER). Gymnasium sive symbola critica. Corrected and enlarged; 2 Vol. 8° Lond. 1834.

CROME (FRIEDRICH GOTTLIEB).

Geographisch-historische-Beschreibung des Landes Syrien; Theil 1. Abtheil 1. Beschreibung des Landes Palästina. 8° Götting. 1834.

CROMPTON (CHARLES) and MEESON (R.). Reports of Cases argued and determined in the Courts of Exchequer and Exchequer Chamber, from Michaelmas Term, 3 Will. IV., to Trinity Term, 3 Will. IV., both inclusive; with tables of the principal matters; Vol. 1. 8° Lond.

1834.

From Michaelmas Term, 2 Will. IV., to Trinity Term, 2 Will. IV.; Vol. 11. 8° Lond.

1833.

CROMWELL (OLIVER), Lord Protector. A Collection of all the Proclamations, Declarations, Articles, and Ordinances, passed by his Highness the Lord Protector, and his Council, from December 16, 1653, to September 2, 1654. fol. Lond. 1654. Presented by C. P. Cooper, Esq.

CROOK (JOHN). The Voice of the People, in a memorial to the Prince Regent. 8° Lond. 1819.

CROSE (J. DE LA). The Works of the Learned. Nov., Dec. 1691; Feb. 1692. 4° Lond. 1691, 2.

Memoirs for the Ingenious. Aug., Sept., Dec. 1693; Jan. 1694. 4° Lond. 1693, 4.

« PreviousContinue »